Merkaba Forums
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum
 DENTI&DENTISTI
 bite e malocclusione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 10

goblin
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2006 : 08:56:39  Mostra Profilo Invia a goblin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve,
ho un problema di malocclusione, a seguito di un molaggio, che mi sta ossessionando e non so a chi chiedere consiglio.
Ho 34 anni e un anno fa ho ricevuto un forte colpo alla mandibola che me l’ha spostata lateralmente provocandomi dolore all’orecchio (e lacrimazione continua) e l’impossibilità di aprire la bocca (ho rimesso in posizione la mandibola con un colpo dal lato opposto) per circa 2 mesi. Col passare del tempo il dolore all’orecchio si è ridotto fin quasi a scomparire, rimanendo però uno schiocco mandibolare in apertura.

Su indicazione di un odontotecnico ho iniziato a portare un bite superiore rigido e per i primi 20 giorni lo schiocco è passato. Poi mi è stato estratto un molare inferiore (lato sx) e si è ripresentato pian piano sempre più forte accompagnato dal dolore all’orecchio. Alla mia domanda sul perché mi è stato risposto che essendosi ormai indebolita la muscolatura lo schiocco resterà per sempre. E allora perché era scomparso all’inizio? Ho fatto anche una radiografia temporomandibolare in apertura e chiusura che esclude alterazioni strutturali.

Dopo due mesi e mezzo che portavo il bite, senza averlo bilanciato, mi è stato effettuato il primo molaggio ai molari (lato dx). Quando l’odontotecnico si è accorto che il bite toccava solo dal lato sx, mi ha detto che era meglio se non lo avessi mai portato perché così sbilanciato mi ha solo peggiorato (l’occlusione e il dolore).

Vi domando: allora il molaggio è stato effettuato tenendo conto di una malocclusione e può essere sbagliato? Il bite deve far passare lo schiocco? Adesso è stato bilanciato e sto meglio (come prima di metterlo), ma non riesco più a mangiare dal lato dx molato visto che non si toccano le arcate.
Cosa ne pensate del bite, del molaggio selettivo? Devo proseguirlo? E’ la giusta procedura?

E’ giusto andare a toccare i denti sani? Non basta riposizionare la muscolatura visto che è questa ad aver subito un trauma?
Grazie per l'eventuali risposte.

Luisa

ahriti
Membro Medio




130 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2006 : 12:38:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il solito macello che fanno i dentisti.
Vi si aggiungono pure gli odontotecnici.
Con quale criterio ti ha proposto un bite superiore?

Si e' preso lui la responsabilita'?
Se avessi letto la discussione su dentisti-molaggio e dimensione verticale non chiederesti se andava bene o no fare il molaggio.
Non va certamente bene toccare i denti sani, e il molaggio
sui molari non s'ha da fare. Chiedi che cosa si pensa qui del molaggio selettivo.
Guardati le pagine del sito e capirai da te.
Per accogliere eventuali risposte che ti vengano date, e'
importante che ti documenti.

Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum




122 Messaggi

Inserito il - 17 agosto 2006 : 12:11:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Trasferito messaggio di Frae

gentili utenti,
sono una nuova utente di questo forum. ho deciso di iscrivermi dopo aver letto alcune delle vostre discussioni. volevo poter chiedere un vostro parere in merito a quello che mi sta succedendo magari qualcuno mi sa dare delle indicazioni su come comportarmi.

nemmeno un anno fa sono stata da una dentista che mi ha fatto una serie di otturazioni mal fatte che ho dovuto rifare e quindi rimodellare i denti con relativa occlusione.
da li sono incominciati i problemi.
ho incominciato ad avere forti mal di testa ed alla fine mi sono trovata da un odontostomatologo con blocco in chiusura con un condilo ipermobile ed uno ipomobile,bocca che devia da un lato, denti del giudizio che dan fastidio,artrosi,malocclusione e asse della mandibola storto. mi ha dato degli esercizi da fare per mantenere i muscoli allenati in attesa di un bite che dovrei mettere a settembre. nelle'arco di queste due settimane il problema e' peggiorato l'asse si è ulteriormente sbilanciato,apro moltissimo e ho la sensazione di non riuscire più a controllare un lato della bocca.

volevo sapere se disgraziatamente qualcuno di voi ha avuto un esperienze simile e se ha portato un bite ed è stato sufficiente a migliorare la situazione.
vi ringrazio per la cortese attenzione!
frae
Torna all'inizio della Pagina

ahriti
Membro Medio




130 Messaggi

Inserito il - 17 agosto 2006 : 12:53:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da Frae




gentili utenti,
sono una nuova utente di questo forum. ho deciso di iscrivermi dopo aver letto alcune delle vostre discussioni. volevo poter chiedere un vostro parere in merito a quello che mi sta succedendo magari qualcuno mi sa dare delle indicazioni su come comportarmi.

nemmeno un anno fa sono stata da una dentista che mi ha fatto una serie di otturazioni mal fatte che ho dovuto rifare e quindi rimodellare i denti con relativa occlusione.
da li sono incominciati i problemi.
ho incominciato ad avere forti mal di testa ed alla fine mi sono trovata da un odontostomatologo con blocco in chiusura con un condilo ipermobile ed uno ipomobile,bocca che devia da un lato, denti del giudizio che dan fastidio,artrosi,malocclusione e asse della mandibola storto. mi ha dato degli esercizi da fare per mantenere i muscoli allenati in attesa di un bite che dovrei mettere a settembre. nelle'arco di queste due settimane il problema è peggiorato l'asse si è ulteriormente sbilanciato,apro moltissimo e ho la sensazione di non riuscire più a controllare un lato della bocca.

volevo sapere se disgraziatamente qualcuno di voi ha avuto un esperienze simile e se ha portato un bite ed è stato sufficiente a migliorare la situazione.
vi ringrazio per la cortese attenzione!
frae




Non basta leggere alcune discussioni.
Hai letto le pagine sulla gnatologia nel settore dentisti?

Capirai meglio se ti guardi un po' attentamente
gli argomenti in - a proposito - dopo di che potrai
farti un'idea su un eventuale percorso.



Torna all'inizio della Pagina

jasmine
Membro Attivo




266 Messaggi

Inserito il - 05 settembre 2006 : 20:20:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Signori dentisti prendete atto di quello che fare e questo lo sapete bene che non è un caso sporadico.
Anziche' protestare o addiritura inveire perche' non si parla bene di voi, prendetevi piu' a cuore la salute del paziente, aggiornatevi, imaparate a riconoscere una corretta occlusione. Vedete un po' cosa puo' succedere per una otturazione non eseguita a regola.

Non basta che il dentista ti metta un bite, deve saperlo bilanciare, ma qui devi farti la tua informazione per passarla a lui, accertandoti prima che sia disponibile a collaborare.
Loro su di se' non sperimentano quindi e' difficile sappiano trasmettere. Se poi non hanno nemmeno l'informazione, ecco il paziente dissestato in toto.

Vuoi farti un regalo?
Non dirti chi sei.
Diventa uno sconosciuto.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum




122 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2006 : 11:52:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Transfert post di Valeria
Malocclusione

Inserito il - 30 ottobre 2006 : 12:07:02

Salve
da circa un mesetto soffro di alcuni disturbi riconducibili alla malocclusione,o almeno cosi' mi e' stato detto dal mio medico,non essendo ancora andata da uno specialista.
I sintomi sono: dolore diffuso ai muscoli del viso,mandibola che scricchiola,difficolta' ad aprire la bocca,orecchie che fischiano,variazione nella pronuncia delle parole.
Credo si tratti di morso profondo...tutti i denti combaciano perfettamente solo che i denti superiori coprono un po' di piu' quelli inferiori...diciamo circa i 2/3,non completamente.
Aggiungo che da piccola ho portato anche l'apparecchio e il problema si e' presentato solo da poco,mai avuto disturbi di questo tipo.
Ho fatto una panoramica,per capire se la causa erano i denti del giudizio,e questi son posizionati in modo corretto tranne uno,anche se non hanno molto spazio per uscire.
Dico inoltre che dopo aver tolto l'apparecchio,il dentista mi ha applicato un ferretto con delle placchette dietro ai quattro denti davanti inferiori (che ancora ho) e ai due denti davanti superiori (che ho tolto da circa 1 anno).
Quindi mi chiedo se questa malocclusione possa derivare da queste due cose,o dai denti del giudizio che spingono,o dal fatto di aver tolto quelle 2 placchette dietro ai denti superiori.
Ripeto che i miei denti combaciano perfettamente.
Inoltre quando lavo i denti mi sanguinano spesso le gengive e ultimamente sono un po' infiammate e gonfie.Non so se possano essere correlate le due cose.
Infine ho letto che la malocclusione puo' portare variazioni nello sviluppo della mandibola,io ho 20 anni spero non ci sia questo problema per me!


Inserito il - 30 ottobre 2006 : 16:21:04

beh vedo che nessuno risponde...
Credo che la gente che frequenta questo forum fa parte dell'appim,
che da quello che ho capito sono sfavorevoli all'affidarsi ai medici...
Io sinceramente sto attendendo una visita da uno specialista.
Leggo le cose piu' disparate su sta malocclusione ma e' davvero una cosa cosi' grave?Mi sto un po' spaventando...non credo che la mia mandibola sia cosi' sbilanciata anche se ho questi disturbi...
Attendo qualcuno con cui parlare di sta cosa visto che non ho ancora nessuna certezza.


Torna all'inizio della Pagina

mauryfor
Membro Attivo



202 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2006 : 13:04:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mauryfor  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di mauryfor  Rispondi Quotando
Valeria, perche' hai pregiudizi contro quelli che scrivono sul forum appim?
Io sono un paziente come te...e ti assicuro che nonostante abbia seguito parte del metodo appim sono in possesso di parecchie relazioni mediche e medico legali che confermano lo stato di "disfunzione cranio cervico mandibolare".
Il tuo morso profondo?
E chi lo dice che sei in morso profondo?
Esteticamente!..forse...
ma se per esempio hai un contatto incisivo incisivo prima di tutto il resto ragion per la quale hai retruso la mandibola per trovare contatto posteriore?
I sintomi sono tipici della malocclusione....i denti del giudizio tienili...ti potranno servire quando non avrai piu' denti.
Io ti mando al link ai miei appunti....cosi' se vorrai mandarmi una tua foto a bocca chiusa di testa collo spalle(come una fototessera) e vorrai sapere il tuo tipo di malocclusione....potro' aiutarti.
http://xoomer.alice.it/occlusionegravita/

www.occlusionegravita.it
Torna all'inizio della Pagina

sunrise
Membro Medio




174 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2006 : 15:20:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Valeria e le altre fateci sapere se trovate il dentista ad hoc che si cimenti nel vostro caso e lo sappia risolvere
Non limitatevi a venire qui per chiedere, sappiate dare anche il votro contributo.
Qui avete trovato molte informazioni su quello che non si dovrebbe fare e su procedimenti auspicabili che non vengono tenuti in considerazione.

Non abbiamo ancora visto l'integrazione degli elementi o l'apporto di altri che si concretizzi in una figura di dentista che conosce e sperimenta con tutta disponibilta'.

Torna all'inizio della Pagina

jaya
Membro Medio




167 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2007 : 14:45:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Un segnale sarà quando vedremo la risposta alla sfida lanciata nella pagina di gnatologia.
Fino ad ora non riscontriamo che ci sia stato un seguito alla chiamata.
Nessuno dentista che voglia guadagnarsi un posto al sole?






Open your mind and you will heal your heart.
Torna all'inizio della Pagina

jasmine
Membro Attivo




266 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2007 : 15:24:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Nobilitate
che comprende

volontate, capacitate, disponibilitate, umanitate.

Vuoi farti un regalo?
Non dirti chi sei.
Diventa uno sconosciuto.
Torna all'inizio della Pagina

ahriti
Membro Medio




130 Messaggi

Inserito il - 02 marzo 2007 : 16:34:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


enamel ha scritto
quote:
-OCCLUSIONE E DOLORE:Trattando di dolore al viso questo può essere principalmente di due tipi(qui sarò sintetico per non dilungarmi troppo):
1)disburbi articolari
2)dolore muscolare
Il dolore muscolare è quello piu' presente e meno diagnosticato.NON VA TRATTATO CON PLACCHE,NE'CON MOLAGGIO SELETTIVO ma con rilassamento muscolare.
I disturbi articolari vengono trattati in prevalenza con esercizi di tipo fisico.In particolari occlusioni scorrette serve una terapia ortodontica.

Anche questa e' una teoria .
Un bel bite che si sappia bilanciare no eh?

Dentisti date un'occhiata alle pagine del sito e alle discussioni del forum prima di precipitarvi a scrivere. Ormai i pazienti fanno scuola , basta esercitare un po' di attenzione.
Vedere le pagine sulla gnatologia onde evitare sbagli grossolani e la pagina a proposito

Ci sono siti di dentisti , anche iscritti al forum dove camperggiano
impianti ed estetica dentale. Ma dell'occlusione non si dice.
Ce l'avete un metodo?
Ma come li mettete gli impianti?
Leggete qui :

http://www.merkabaweb.net/impianti.htm


Torna all'inizio della Pagina

Wade
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2007 : 17:14:31  Mostra Profilo Invia a Wade un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao! ho 17 anni ed ho un problema della mandibola... cioè da una parte è più bassa che dall'altra. Lo si vede anche dai denti, che si vedono essere in discisa...
Sono andato dal dentista, ed ha detto che ormai è meglio non andare a fare qualcosa alla mandibola... e di lasciar stare.
Io sull'argomento non so assolutamente niente.... voi cosa dite? non si può far niente per radrizzare la mandibola??
Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2007 : 10:34:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Wade, forse il dentista ti ha risposto cosi'
perche' non conosce bene il problema.
Sarebbe stato piu' corretto dirti di rivolgerti altrove.
E' meglio lasciar stare - ha detto - a 17 anni -esponendoti cosi'
a possibili aggravamenti per il resto della vita.
Non e' chiaro pero' cosa intendesse dire con -
non toccare la mandibola - se parlava solo di chirurgia ...
o se escludeva ogni altro tipo di intervento.
Fatti la tua informazione leggendo bene le pagine del sito
tanto per cominciare.
Nota anche che molti sedicenti esperti gnatologi in realta' non lo sono
come avrai anche modo di constatare leggendo
sui danni causati dalle loro mani per la scarsa o nulla competenza.
Bisogna muoversi con cautela.

Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo

Torna all'inizio della Pagina

jasmine
Membro Attivo




266 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2007 : 17:37:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Gia' Wade stai attento a non farti spillare soldi dagli gnatologi, non andare alla cieca.
Eventualmente prima di fare la visita chiedi se considerano la dimensione verticale, se praticano il molaggio e che metodo usano.

Ma se te la senti di impegnarti puoi avventurarti nell'autobilanciamento.
Vedi che in un post qui sopra mauryfor mette un link dove illustra la sua esperienza.

Se decidi di seguirlo dovrai farti fare un bite accertandoti che sia fatto nel modo richisto e poi, seguendo certe norme, lavorarci su.


Vuoi farti un regalo?
Non dirti chi sei.
Diventa uno sconosciuto.
Torna all'inizio della Pagina

Wade
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2007 : 22:13:16  Mostra Profilo Invia a Wade un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao! e grazie per le risposte in verità questo dentista mi ha preso appuntamento con un'altro, che è più pratico per apparecchi ecc.
questo a detto he non conviene toccare la mandibola, ma ha intenzione di mettermi un'apparecchio per un anno, in modo che i denti sopra vadano più avanti di quelli sotto... in modo di coprirli di più... spero di essermi spiegato.
E poi dopo quest'anno dovrò portare quello mobile la notte..
Poi ha parlato del dislivello, che è di 3 livello, dicendo che non è grave... com'è?
secondo voi è una buona idea di mettere l'apparecchio?

Modificato da - Wade in data 22 maggio 2007 23:36:36
Torna all'inizio della Pagina

mauryfor
Membro Attivo



202 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2007 : 21:12:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mauryfor  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di mauryfor  Rispondi Quotando
Wade, non farti infilare apparecchietti inutili che servono solo al tornaconto dei dentisti.
Prima ci si bilancia la mandibola con bite rigido posto sull'arcata inferiore e poi...se servira'....si fara' ortodonzia.
Il bite va tenuto SEMPRE.
Scusami per la risposta telegrafica....se vuoi saperne di piu' (chiedo scusa agli amministratori del forum) vai ai miei appunti http://xoomer.alice.it/occlusionegravita/

www.occlusionegravita.it
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 10 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
     Merkaba Forums © 2002 merkabaweb.net Torna all'inizio della Pagina
     Pagina generata in 0,34 secondi.    xmlfeed aspfeed TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000     

Ciricadoforum.it | Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it