Merkaba Forums
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum
 SALUTE E TERAPIE
 Spezie, vitamine, minerali ,ormoni...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 09 ottobre 2010 : 16:52:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Comincio con il Trikatu di cui faccio un uso frequente.
E' una parola sanscrita che significa "tre spezie"
Composto stimolante molto usato dai medici ayurvedici.
Frutti di piper nigrum , il pippali ovvero pepe lungo indiano e lo zenzero.
Utile per il sistema digestivo e respiratorio, da usarsi
anche nelle emergenze di indigestione e disturbi da raffreddamento, magari
con modalita' diverse dall'assunzione quotidiana con il cibo.
Si trova nelle erboristerie ayurvediche
Ho trovato una preparzione similare,
per chi non lo avesse alla portata nell'emergenza

Si può fare in casa qualcosa di molto simile, senza il pippali (che qua non esiste), così: mezzo cucchiaino di zenzero, mezzo di pepe nero in polvere e un cucchiaino di miele grezzo. Si mescola tutto.
Si può ingollare così o metterlo in una tazza di acqua calda. Da prendere alla sera e alla mattina".

Ovviamente non e' l'originale la cui preparazione passa attraverso una soluzione di triphala che fa si che sia cio' che e'.




Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo

merevita
Membro Medio




178 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2010 : 19:39:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Aggiungo una nota.
Se lo si usa per cura e disfunzioni e' ovvio che sarà il medico ayurvedico a somministrare la dose corretta a seconda della tipologia
e la modalita' di assunzione.
Per es. se un pitta lo prendesse a stomaco vuoto potrebbe trovarsi uno stato di acidita', bruciore... beh l'attenzione e' sempre necessaria.
Un pizzico come condimento credo non abbia controindicazioni.

Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 30 ottobre 2010 : 18:05:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Anche della curcuma faccio uso frequente
anche se non nei dosaggi che vengono consigliati
nella pagina che sotto riporto.
La metto nelle verdure cotte, nella zuppa, nelle creme di cereali
in piccole quantita perche' altrimenti avrebbe un sapore marcato.
Va bene anche nel pane che si fa in casa, biscotti...
Prendiamo atto di come facilitarne l' assorbimento intestinale.

Curcuma polvere: per un uso preventivo e salutistico si tratta semplicemente di integrarla nella dieta: 1-2 cucchiaini al giorno. Si può aggiungere alla fine della cottura di qualche pietanza, mettere nello yogurt, farne una salsa, il curry, ecc. Consiglio di assumerla sempre con un grasso (olio extravergine, burro, ghee, ecc.) o con cibi grassi, che per altro aiuta a digerire. Il grasso facilita l’assorbimento intestinale dei componenti attivi…ancora una volta il grasso alimentare è importante! Anche un po’ di pepe nero ne facilità l’assorbimento.

http://www.dottorperuginibilli.it/index.php?option=com_content&task=view&id=255&Itemid=6






Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo


Modificato da - miraluce in data 15 novembre 2010 12:50:53
Torna all'inizio della Pagina

niroshama
Membro Medio




144 Messaggi

Inserito il - 30 ottobre 2010 : 18:37:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

La curcuma ha vari nomi tra cui
Kali Haldi, Nar Kachura, Krishna kedar--
Black turmeric, abbastanza comune
Vediamo qui la bella pianta, considerata sacra come si evince dai nomi.
Ne fa uso anche la medicina antroposofica.
Un rimedio si chiama chelidonium curcuma
che ha particolare effetto benefico su fegato-cistifellea.

Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2010 : 19:47:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Del cumino faccio uso quotidiano, dalla crema di cereali il mattino
(unitamente a coriandolo, cardamomo e senape nera)
alle verdure cotte al tegame...
Meglio iniziare con piccola quantita' perche' inzialmente
puo' sembrare un po' strano il gusto, forse un po' amaro.

Come le altre spezie e' un ingrediente dei rimedi ayurvedici
e le spezie possono essere usate in cucina anche come rimedi.

Un noto medico ayurvedico dice che se non se ne fa uso in cucina,
ci si priva di qualcosa di magico.
Ottimo digestivo, brucia ama (muco).
E' l'accumulo di ama che squilibra i dosha.

Pacifica pitta e vata
Quando il cumino (o altre spezie ) e' bollito in acqua,
l'acqua stessa raggiunge le cellule piu' facilmente (vata- disidratazione).
Gli effetti di cumino e altre spezie come semi di finocchio e curcuma
si manifestano nella purificazione dell'urina.
Il cumino rinfresca gli occhi, migliora la saliva...

Usato spesso in combinazione col coriandolo,
ottimo anche questo.
Il cumino e' componente base del Grama masala,
una miscela di spezie molto usata nella cucina indiana.
Quella che ho trovato nei negozi cinesi ha un gusto troppo marcato,
si puo' comunque farsi la preparazione secondo preferenza.










Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo


Modificato da - miraluce in data 29 giugno 2011 17:35:18
Torna all'inizio della Pagina

merevita
Membro Medio




178 Messaggi

Inserito il - 17 novembre 2010 : 12:21:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vegetali saltati in ghee o in olio di sesamo * con assafetida, mostarda (senape), cumino, turmeric (curcuma), coriandolo, fienogreco agiscono favorevolmente anche sulle articolazioni, secchezza-vata.
Chiaramnete saranno utili anche esercizi e magari applicazioni di olii specifici.

Siccome vata agisce su tutto il corpo -in prevalenza su certi organi
e strutture- e il colon e' considerato la sede di Vata, per problemi alle articolazioni si dovra' considerare una terapia globale rivolgendosi al medico ayurvedico.
Come in omeopatia cosi' nell'ayurveda ogni persona e' unica.

*Questo procedimento fa si che si sprigionino le proprieta' delle spezie.
in mancanza di ghee e olio di sesamo,
possiamo usare l'olio extravergin di oliva





Modificato da - merevita in data 18 novembre 2010 16:48:05
Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2010 : 12:44:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Anche dello zenzero faccio buon uso
di norma preferisco quello fresco, col suo sapor legger pungente.
Lo metto un po' ovunque come le altre spezie, anch'esse anti ossidanti.
Mi faccio anche un buon thè digestivo.
Vedi Qui la descrizione della pianta con immagine e relative proprieta'.
Cosi' come per la curcuma (vedi indicazione del link nel mio post precedente) si stanno valutando ed esplorando le proprieta' anticancerogene.


Excerpts:
WASHINGTON - Ginger can kill ovarian cancer cells while the compound that makes peppers hot can shrink pancreatic tumors, researchers told a conference.
Their studies add to a growing body of evidence that at least some popular spices might slow or prevent the growth of cancer
Ginger has been shown to help control inflammation, which can contribute to the development of ovarian cancer cells.Other studies have shown that turmeric, a yellow spice used widely in Indian cooking, may help stop the spread of lung cancer and breast cancer in mice.

E in questa pagina
Ginger, pepper may treat difficult cancers Studies add to evidence that popular spices can prevent disease http://www.msnbc.msn.com/id/12166671/

P.S.
Quello seccato e polverizzato ha un altro sapore, si puo' usare nelle emergenze, lo metto nel pediluvio.


Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo

Torna all'inizio della Pagina

jasmine
Membro Attivo




266 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2010 : 13:15:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Ora che lo zenzero lo troviamo non solo nei negozi cinesi, ma anche nei supermercati, possiamo piu' facilmente ricordarci di comprarlo. Anche a me piace molto.
Pure io tempo fa l'ho usato per i pediluvi.
Assieme all'equiseto e' un buon riattivante della circolazione.
Ora che me lo hai ricordato, vedro' di riprenderne la pratica.

Curcuma chiamata la polvere sacra
Anche della curcuma faccio buon uso anche se non quotidiano.
Quando faccio il pane in casa cerco di ricordare zenzero e curcuma.
Sulle proprieta' della curcumina a cui hai fatto riferimento,
del ginger (zenzero)...e altro

vedi qui articoli interessanti

Curcumin, the yellow pigment found in the spice turmeric and a key ingredient in yellow curry ....
http://www.sciencedaily.com/releases/2005/07/050711013142.htm

Ginger, pepper may treat difficult cancers
Studies add to evidence that popular spices can prevent disease

http://www.msnbc.msn.com/id/12166671/
http://www.sciencedaily.com/articles/g/ginger.htm



Vuoi farti un regalo?
Non dirti chi sei.
Diventa uno sconosciuto.
Torna all'inizio della Pagina

jaya
Membro Medio




167 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2010 : 17:17:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Al Choko show ho bevuto una bella tazza di cioccolata alla cannella e ho comperato tavolette allo zenzero e al curry.
Ottimo lo zenzero per i gioni freddi, c'e' anche zenzero e limone molto gustoso, poi l'assenzio per darsi un po' di buon umore:-)
La cannella fa bene per le ossa e gli ayurvedici consigliano di metterla nel latte per assimilarla meglio.
Si puo' fare una miscela di curcuma e cannella - a piccole dosi:-)


Open your mind and you will heal your heart.
Torna all'inizio della Pagina

maeva
Membro Medio




175 Messaggi

Inserito il - 20 dicembre 2010 : 17:46:32  Mostra Profilo Invia a maeva un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Di cumino e coriandolo faccio un buon uso.
Assieme al fieno greco bruciano ama.
Il coriandolo (cilantro) e' usato anche per la chelazione dei metalli pesanti.
http://www.kitchendoctor.com/herbs/cilantro.php



E' il destino di ogni bocciolo di fiore
aprirsi e sbocciare nello splendore
Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 02 marzo 2011 : 13:15:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A proposito del fieno greco che fino ad ora
ho usato solo saltuariamente, ha proprieta' rinfrescanti
sulle muscose delle membrane e della pelle.
Non molto adatto al il tipo pitta.
Connsigliato particolarmente d'inverno molto utile per impotenza , tonificazione dei tessuti del seno,lattazione, menopausa, diabete, flatulenza...
Un buon uso sarebbe quello di farlo un po' germogliare, seccare i germogli e usarli nell'alimentazione.
E' una pianta protettiva, se si volesse coltivarla nel proprio giardino, sarebbe giovevole.
Anche per uso esterno, ghiandole infiammate, sciatalgia...come esfoliante per la pelle.
Si mette a bagno la sera, passato e ridotto a polvere il mattino, unito a yogurt e miele.
Lasciato in loco per 15 minuti, leggera sfregatura e lavato con acqua tepida.
Ottimo anche come impacco per i capelli, li fa diventare lminosi ed elimina la forfora.




Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo


Modificato da - miraluce in data 02 marzo 2011 13:18:01
Torna all'inizio della Pagina

maeva
Membro Medio




175 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2011 : 19:32:06  Mostra Profilo Invia a maeva un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottima idea farlo germogliare. *
E' quel che ho fatto, l'ho messo poi seccare quindi polverizzato e unito alla formulazione del mattino coi fichi e semi di finocchio qui riportata. Faccio anche dei cicli con albicocche secche.

http://www.merkabaweb.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=81&whichpage=3

*germoglia piuttosto in fretta.


E' il destino di ogni bocciolo di fiore
aprirsi e sbocciare nello splendore

Modificato da - maeva in data 26 marzo 2011 13:05:52
Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 27 maggio 2011 : 16:54:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cito altre due spezie che uso sia pur con meno frequenza di quelle citate
l' ajwain che assomiglia vagamente all'origano, ma molto piu' intenso, sull'amarognolo consigliato sovente nella medicina ayurvedica , ottimo carminativo.
Aggiungerne un po' ai legumi verso fine cottura potra' eliminare qualche sgradevole effetto.
Vedi anche qui
Poi il Kalonji (pronuncia Kalogira) semini neri simili al sesamo con molte proprieta', gusto delicato.
Si usa anche nel naan e altre preparazioni.
Per risaltarne l'effetto lo si fa saltare un po' in padella, senza olio perche' gia' lo contiene.
Anche queste spezie le trovo nei negozi cinesi.





Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo


Modificato da - miraluce in data 28 maggio 2011 12:35:51
Torna all'inizio della Pagina

karam
Membro Medio




141 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2011 : 21:53:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Questo medico ayurvedico consiglia:
Try and avoid all the gas forming foods. Even if you do eat them teper them with
garlic, ginger, asafoetida, ajwain etc.

keep taking raw garlic 1-2 pods in the mornings. green gram soup is good for
this condition, Needless to say drink plenty of water to wash the gout out.
ginger is a natural pain killer. see that you clear out well. very important.
Devendra Vohra recommends 1 tablespoon of castor oil and 1 teaspoon of dry
ginger powder
to be mixed in milk and had at night 2-3 times a week.
Copper water also helps.





On the path of love
Through the oceans of fear
The sounds of joy
Are all we can hear
Torna all'inizio della Pagina

miraluce
Membro Master



Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


699 Messaggi

Inserito il - 29 giugno 2011 : 17:23:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come amante dell'india, della cucina indiana e in particolare di quella vedica mi piace esplorare il mondo delle spezie anche di quelle da noi poco note. Ora sto usando tra l'altro anche le foglie di curry (diverse dal curry) sapore tipicamente indiano.
Si puo' farsi anche un buon masala, quelli che si trovano pronti tendono ad essere troppo carichi di cumino,
Il piu' buono l'ho comprato a Kancipuran, l'antica citta' dei templi nel sud dell'India. Se vi capita:-)
C'è poi in coriandolo in foglie un po' difficile da trovare.
Si puo' coltivarselo come il prezzemolo a cui assomiglia nella forma ma non nel gusto.
Si fa un buon pesto che sembra funzionale per l'assorbimento dei metalli pesanti.

Nota
Ottime le foglie di curry nel chatney ma anche nella semplice composta di frutta (tenuta poco sul fuoco) con aggiunta di agar agar che ne assorbe l'acidità e da' la consistenza gelatinosa.




Non ascoltare la prudenza del mondo, perché questa è l'ora dell'inatteso.
Sri Aurobindo


Modificato da - miraluce in data 04 luglio 2011 21:34:30
Torna all'inizio della Pagina

merevita
Membro Medio




178 Messaggi

Inserito il - 29 febbraio 2012 : 12:40:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A proposito del Kalonji ho trovato che l'olio è
considerato molto efficace per un'ampia gamma di problematiche.

Immune System
Black seed oil has been traditionally used for a vast array of ailments. What gives black seed oil it’s apparent ability to have a cure for all diseases is its ability to support a weak immune system. That would be specifically for those of us who are always getting ill, feel run down and have little energy. It gives your defense system the ability to fight.
At the same time it rebalances a hyperactive immune system bringing relief for those who have respiratory problems such as asthma, hay fever and aiding many allergies.

Black Seed Oil



Modificato da - merevita in data 29 febbraio 2012 12:52:20
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
     Merkaba Forums © 2002 merkabaweb.net Torna all'inizio della Pagina
     Pagina generata in 0,27 secondi.    xmlfeed aspfeed TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000     

Ciricadoforum.it | Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it