Merkaba Forums
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum
 DENTI&DENTISTI
 bite e malocclusione

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
goblin Inserito il - 20 giugno 2006 : 08:56:39
Salve,
ho un problema di malocclusione, a seguito di un molaggio, che mi sta ossessionando e non so a chi chiedere consiglio.
Ho 34 anni e un anno fa ho ricevuto un forte colpo alla mandibola che me l’ha spostata lateralmente provocandomi dolore all’orecchio (e lacrimazione continua) e l’impossibilità di aprire la bocca (ho rimesso in posizione la mandibola con un colpo dal lato opposto) per circa 2 mesi. Col passare del tempo il dolore all’orecchio si è ridotto fin quasi a scomparire, rimanendo però uno schiocco mandibolare in apertura.

Su indicazione di un odontotecnico ho iniziato a portare un bite superiore rigido e per i primi 20 giorni lo schiocco è passato. Poi mi è stato estratto un molare inferiore (lato sx) e si è ripresentato pian piano sempre più forte accompagnato dal dolore all’orecchio. Alla mia domanda sul perché mi è stato risposto che essendosi ormai indebolita la muscolatura lo schiocco resterà per sempre. E allora perché era scomparso all’inizio? Ho fatto anche una radiografia temporomandibolare in apertura e chiusura che esclude alterazioni strutturali.

Dopo due mesi e mezzo che portavo il bite, senza averlo bilanciato, mi è stato effettuato il primo molaggio ai molari (lato dx). Quando l’odontotecnico si è accorto che il bite toccava solo dal lato sx, mi ha detto che era meglio se non lo avessi mai portato perché così sbilanciato mi ha solo peggiorato (l’occlusione e il dolore).

Vi domando: allora il molaggio è stato effettuato tenendo conto di una malocclusione e può essere sbagliato? Il bite deve far passare lo schiocco? Adesso è stato bilanciato e sto meglio (come prima di metterlo), ma non riesco più a mangiare dal lato dx molato visto che non si toccano le arcate.
Cosa ne pensate del bite, del molaggio selettivo? Devo proseguirlo? E’ la giusta procedura?

E’ giusto andare a toccare i denti sani? Non basta riposizionare la muscolatura visto che è questa ad aver subito un trauma?
Grazie per l'eventuali risposte.

Luisa
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
esseno Inserito il - 15 gennaio 2013 : 22:15:59
Che dire di chi propone il bite superiore?


Noi non siamo cavalli... non abbiamo bisogno di un morso per evitare di mordere...abbiamo bisogno di un bite inferiore che simuli i contatti dei denti inferiori. denti inferiori che debbono accogliere nelle loro fosse le cuspidi di stampo di quelli superiori (posteriori) cont....





Amministratore Inserito il - 18 ottobre 2011 : 17:09:49
Tranfert del post di Antonella

quote:
Messaggio inserito da scorpione2005
Circa 2 anni in seguito a forte stress, ansia, panico e chi piu' ne ha ne metta sono comiciati i primi problemi alle articolazioni temporo mandibolari. Dapprima un click a sinistra, poi uno schiocco sempre a sinistra, qualche settimana piu' tardi un click a destra, poi inizio dislocazioni da tutte e 2 le parti. Ad ogni sbadiglio la dislocazione aumentava sempre piu!.



Prima di questi 2 anni e quindi prima del forte stress, ansia e panico che cosa hai fatto? Cure odontoiatriche? Hai portato l'apparecchio? hai avuto incidenti?

Prima di CERCARE l'introvabile cura per l'incompetenza medica (così ha deciso un tribunale in nome del popolo italiano nell'agosto 2011) sarebbe meglio capire prima la CAUSA... .

ciao
Amministratore Inserito il - 18 ottobre 2011 : 17:04:53

Trnsfert del post di scorpione 2005

Immagine:

146,18 KBBuongiorno a tutti

Mi chiamo Marco e sono di Genova.

Circa 2 anni in seguito a forte stress, ansia, panico e chi piu' ne ha ne metta sono comiciati i primi problemi alle articolazioni temporo mandibolari. Dapprima un click a sinistra, poi uno schiocco sempre a sinistra, qualche settimana piu' tardi un click a destra, poi inizio dislocazioni da tutte e 2 le parti. Ad ogni sbadiglio la dislocazione aumentava sempre piu!.

Ora come ora non riesco piu' a protendere la mandibola in avanti e nemmeno a fischiare a causa di questi 2 dischi troppo in basso.

Porto un bite liscio ma mi sa che l'unico che ci ha guadagnato sia stato chi lo ha fatto!

I miei problemi sono sempre gli stessi

Poi ci sarebbe la fisioterapia. Ho sentito parlare bene di un certo Ruggero Strobbe di Pavia (oddio 75 euro a seduta e x lui minimo son 6 sedute).

Attendo consigli, esperienze altrui, suggerimenti ecc ecc.

Grazie a tutti

A presto

Marco da Genova

jasmine Inserito il - 22 ottobre 2010 : 18:34:00
quote:
Messaggio inserito da seti

Se provi a fare un mini sondaggio tra i tuoi conoscenti del tipo: avete mai sentito dei clic alla mandibola o vi si è mai bloccata, scoprirai una percentuale elevata (non il 3-5%). Tra questi potresti anche trovare persone che non hanno mai subito interventi dentali (nemmeno l'apparecchio) poi alcuni li avranno ancora ed altri no, in entrambi questi gruppi facendo una RMN troveremmo menischi e legamneti nella norma e menischi andati (accartociati , persi, in stuck-incollati)... Il non sentire più il clic può essere il risultato di una guarigione (anche senza intervento medico) o di un peggioramento (menisco che rimane dov'è)... Quindi le DCM sono sottostimate sicuramente quelle che giungono ad osservazione sono pochissimi casi sintomatici gli altri...
A Maurizio dovreste suggerire che sì va bene fare le foto tracciando le linee sul volto ma le due foto devono essere sovrapponibili e non di sbieco, ma prese frontalmente, poi non ho dubbi che lui abbia trovato giovamento anche un bite (plane) qualsiasi applicato con criterio avrebbe dato risultato... Pur non occupandomene mi è capitato di trasforamre dei bite ortotico in bite-plane aaggiungendo resina (gratuitamente) d un paio di persone che subito si sono risanate a detta anche dell'osteopata che me le inviò per valutazioni, non so se era l'ortotico un sistema sbagliato o se era solo fatto male, li ho solo trasforamti in qualcosa che sapevo far rendere equilibrando o bilanciando se preferite questo termine equivalente. Equilibrare un bite plane è un gioco da bimbi bastano nozioni di base e buonsenso (come dimostrato da Maurizio)non c'è quindi bisogno di darsi aria da professoroni e farsi pagare come un luminare per queste sciocchezze...


http://www.merkabaweb.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=200&whichpage=19

Vorresti spiegare il tuo trattamento del bite plane nel contesto relativo? Bilanciare ed equilibrare come?

Vediamo se si puo' stare nell'argomento come richiesto nel regolamento
http://www.merkabaweb.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=222

antonella Inserito il - 23 agosto 2010 : 19:19:26
quote:
Messaggio inserito da jasmine


[quote]Messaggio inserito da antonella

Dottoressa, dell'usanza di una volta della fasciatura degli arti dei neonati pensa che abbia arrecato danni o era benefica? e cosa ne pensa della mandibola malposizionata di questo bambino in fasce?

Quale totale ignoranza sull'importanza del sistema motorio/corteccia/processo di crescita, addiritura le braccia.
Povero diaframma. Certo che ce ne voleva di forza vitale per sopravvivere!
Come non percepire lo stato di tremenda costrizione?
Saranno stati fasciati così anche i nostri genitori?
Se pensiamo che questa rigidità/sofferenza ha segnato il nostro DNA non ci resta che tirar innanzi col lavoro à 360°.



Jasmine, dato che anche chi nasce con il parto cesario nasce già con la mandibola un pochino spostata e quindi come dici tu... il nostro DNA !

ho trovato da quanto tempo c'era sta usanza... vedi un po'


Giotto a Padova

http://www.frammentiarte.it/dal%20Gotico/Giotto%20opere/20%20Giotto%20-%20La%20Nativit%C3%A0%20e%20l%27annuncio%20ai%20pastori.jpg

e una scultura Gesù Bambino fra il bue e l'asino - del 385 d.c.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/66/9821_-_Milano_-_Sant%27Ambrogio_-_Sarcofago_di_Stilicone_-_Foto_Giovanni_Dall%27Orto_25-Apr-2007.jpg

ce ne sarebbe anche una bellissima di scultura di Chartres - Natività - 1240 - ma purtroppo non riesco a trovarla in internet.
antonella Inserito il - 30 giugno 2010 : 22:05:50
quote:
Messaggio inserito da antonella

http://www.facebook.com/photo.php?pid=4410844&id=178205103023


ma cosa gli rispondiamo a sto dott. Armando Bottazzoli eh... ??????????



rispondiamogli così:

http://forum.appim.it/read.php?3,17224
antonella Inserito il - 28 giugno 2010 : 13:42:05
quote:
Messaggio inserito da Flo

Antonella scrive:
quote:
leggere i commenti alla foto , giù.
http://www.facebook.com/photo.php?pid=4410844&id=178205103023
ma cosa gli rispondiamo a sto dott. Armando Bottazzoli eh... ??????????


Se chiedessimo lumi all' Ordine, all'ANDI, all'AIO?




Se volete chiedere, fate pure... io all'epoca ne ho fatte di domande a tutti gli ordini, associazioni e categorie.
La risposta? mai ricevuto niente.

comunque ora la zolfa è che chi è rovinato è perchè:
1 - non ha soldi e vuole risparmiare
2 - perchè ha la bocca da fa schifo


allora:

1 - io per un impianto avrei dovuto pagare 3.850,00 euro, (notare bene) e siccome volevo risparmiare sono andata da un fottuto "falso dentista" (è una battuta per chi non ci arriva....)

2 - dato che dentisti hanno l'OBBLIGO SUL RISULTATO, e si trovano di fronte a un ULTRAS , senza soldi, con una bocca di cacca, ma che si rifiutino di metterci mano... dato che la denuncia poi è alle porte!


Quanto ancora AMAMI, ANDI, AIO, ORDINI.... questa barzelletta?
Basta...
meglio farsi marcire i denti e una bella dentiera piuttosto che questa presa per i fondelli!


Ah... dimenticavo la ragazza definita ULTRAS... ha un sacchettino pieno di radici dimenticate dentro...

meditate gente...


a me basterebbe UN SOLO CASO dove queste associazioni o l'ordine si sarebbero messe dalla parte di un danneggiato (da parte di un dentista) in una causa civile o penale.

Un SOLO CASO e non parlerei più!
Flo Inserito il - 28 giugno 2010 : 12:49:33
Antonella scrive:
quote:
leggere i commenti alla foto , giù.
http://www.facebook.com/photo.php?pid=4410844&id=178205103023
ma cosa gli rispondiamo a sto dott. Armando Bottazzoli eh... ??????????


Se chiedessimo lumi all' Ordine, all'ANDI, all'AIO?
antonella Inserito il - 28 giugno 2010 : 12:42:52
Flo, NESSUNA ESPERIENZA con AMAMI.

Mi è bastato leggere il loro sito anni fa...

Non c'è possibilità di esperienza se uno in partenza dice: chi denuncia lo fa per guadagnare soldi.

Non ho mica così tanto tempo da perdere per fare esperienze con tutti, almeno con quelli che dichiarano prima i loro pensieri ho un vantaggio: schivarli e girarci lontano per non morire!

già parlato di AMAMI:
http://www.merkabawe:b.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=217&whichpage=1


Flo se invece tu hai da riportare qui un'esperienza positiva in merito paziente danneggiato/AMAMI se me la mostri te ne sarò grata.

Se ti ho fatto i complimenti per l'investigazione è solo perchè a me piace molto come hobby, veramente, non voleva essere altro... :-))


Flo Inserito il - 28 giugno 2010 : 12:33:09
Adriana scrive:
quote:
Flo, sei proprio brava nelle tue investigazioni.... complimenti!

L' uso delle frasi caustiche non conduce da nessuna parte.. non è critica produttiva, denota solo disprezzo per l' interlocutore.
Antonella:
quote:
Per me, personalmente, AMAMI .... è uguale a ZENO!!!!!!!!!!!!!

Atra frase che non permette discussioni: se hai avuto cattive esperienze con l' AMAMI e, ne hai voglia, rendici edotti: può essere utile per tutti.
Se hai un pò di tempo collegati a www.amami.it potrai trovare tutte le informazioni di quello che possono mettere in opera per difendere i pazienti maltrattati in tutti i sensi, economicamente, terapeuticamente ecc.
Lo scopo è proprio quello di evitare ulteriori spese e danni rivolgendosi ai tribunali: puoi presentare il tuo caso e sentire cosa ti consigliano.
Mai pensato anche se qualche volta è successo, che il paziente si sobbarchi l' onere di una causa per soldi.
Già in altra occasione avevo fatto presente di non fare di tutte le erbe un fascio proprio in uno scambio di idee su odontoiatri e specialisti.


adriana Inserito il - 28 giugno 2010 : 09:13:21
vai tranquilla Antonella

antonella Inserito il - 27 giugno 2010 : 21:48:15
vi passo una chicca va... scusa Adriana eh...

leggere i commenti alla foto , giù.


http://www.facebook.com/photo.php?pid=4410844&id=178205103023


ma cosa gli rispondiamo a sto dott. Armando Bottazzoli eh... ??????????


Zeno, lasciamo perdere ormai ha lo zirconio appiccicato in tutti i tessuti del corpo non riesce neanche a leggere... acceccato
antonella Inserito il - 27 giugno 2010 : 18:47:10
quote:
Messaggio inserito da Flo
Un altro ente nato per la tutela dei pazienti è AMAMI.



Flo, scusami.
AMAMI??????
Tutela i pazienti SOLO per l'abusivismo?
Quindi se io mi rivolgo a loro, credi che possano tutelarmi e ottenere ciò che io ancora a distanza di 5 anni e un processo penale in corso non ho ottenuto? (certificato del disposito medico, radiografie, calchi , consenso informato ecc.)

Per me, personalmente, AMAMI .... è uguale a ZENO!!!!!!!!!!!!!

Perdonami ma partire dal presupposto che uno denuncia un medico SOLO per farsi soldi ..... è da baraccone!

E sono ancora fortunati che il 90% delle persone non espongono denuncia.... altrimenti!!!

Flo, sei proprio brava nelle tue investigazioni.... complimenti!
Flo Inserito il - 27 giugno 2010 : 18:22:56
Ho cercato i dati che avevo dimenticato:
nel 1985 viene approvata la legge che regolamenta la professione di Odontoiatra (laurea in Odontoiatria),
Nell' ambito di questa legge è contemplata una ''sanatoria'' per i non specialisti che, possono, a questo punto iscriversi all' Ordine degli Odontoiatri senza laurea e/o specializzazione.
Ecco svelato l' arcano.
Adriana non capisco l' immagine dell' Andi: da sempre l' Andi ha lottato contro l' abusivismo esattamente come l' Aio, nata con la laurea in Odontoiatria.
Se non si chiarisce che è possibile rivolgersi a questi due enti per informazioni, tutela nei contenziosi,
presunti errori di cure o protesi, la bella immagine non aiuta molto.
Un altro ente nato per la tutela dei pazienti è AMAMI.
Flo Inserito il - 25 giugno 2010 : 19:17:20
Adriana scrive:
quote:
L'abusivo è sempre colui che NON è laureato in medicina e chirurgia e/o odontoiatria e protesi dentaria.

La legge in vigore, non consente l' esercizio dell' odontoiatria al medico generico (laureato in Medicina e Chirurgia), ma solo a chi ha laurea specifica o specializzazione.
Era consentito fino all' avvento della laurea specifica in odontoiatria: spesso le convinzioni personali si scontrano con la legislazione attualmente vigente.
Comunque anche prima il medico generico che esercitasse la professione di dentista si definiva ''medico-dentista'' e non specialista in.. così giocando sul significato della parola ''dentista'', facendo pensare al paziente che fosse specializzato.


     Merkaba Forums © 2002 merkabaweb.net Torna all'inizio della Pagina
     Pagina generata in 0,43 secondi.    xmlfeed aspfeed TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000     

Ciricadoforum.it | Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it