Merkaba Forums
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum
 DENTI&DENTISTI
 Come fare il colluttorio in maniera casalinga?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 10

Flo
Membro Senior


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


356 Messaggi

Inserito il - 29 agosto 2010 : 09:38:47  Mostra Profilo Invia a Flo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Antonella scrive:
quote:

Flo , io ho buttato lì sia il prozac che l'acido muriatico... non perchè qualcuno l'abbia prescritti ma perchè ritenuti per me dei veleni... Ma veramente l'acido muriatico lo prescrivono????

No, non si usa l' ac. muriatico, se leggi bene, non scritto il nome dell' acido perchè non è quello a cui mi riferisco, ma ad altro che ho visto usare nel passato per trattare fistola anale.
quote:

Ma una cosa voglio dirti. Non mi risulta che tra gli iscritti al forum ci siano medici o dentisti e quindi dovresti osservare, guardare e valutare le cose che si dicono dal punto di vista di chi medico non è , e che vorrebbe capire e fare da sè (cosa saggia, secondo me) grazie a persone come Te.

Il problema che tu metti in evidenza esiste, ma non è il solo, molto è dovuto alla superficialità, alla noia di leggere le premesse indispensabili per comprendere la sequenza delle informazioni ed il mio sforzo per far comprendere quanto sia complicato il corpo umano nel suo funzionamento e del quale ignoriamo ancora molto.
Certo, per me sarebbe stato molto più sbrigativo fare una bella lista di libri.
La polemica è nata subito quando Jasmin scrive:
Forse non ci siamo intese. Certo che ho letto bene.
E tutti qui ben sappiamo che il rimedio omeopatico cura il malato, non la malattia e poi questo già lo diceva Paracelso, non e' che socprimao la novita'. Scusa ma non siamo nel forum di Zeno.

Poi chiede un rimedio dello svenimento scrivendo
Una domanda a bruciapelo. Va ben una domanda estrema
Ti capita di svenire o pressochè svenire per una serie di motivi
che in quel momento sfociano in quella manifestazione. Che fai?
C'e' tempo di fare indagini o di andare dall'omeopata?
Dopo caso mai, magari molto dopo...o dopo che ti riprendi magari non ci pensi...

L' interpretazione dice che lei conosce la persona o si tratta di lei personalmente, questo per chiunque, a maggior ragione per chi è aduso a fare anamnesi.
Senza contare la stupida polemica sull' errato uso dell' imperativo adducendo la creatività, l' assenza di anglosassoni...
Tutte polemiche, per citarne solo alcune, stupide e pretestuose: questo, credimi, mi ha stancato.
Mi prenderò un periodo sabbatico.
Grazie Amministratore dell' ospitalità.
A te un caro saluto.
Torna all'inizio della Pagina

maeva
Membro Medio




175 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2010 : 12:44:46  Mostra Profilo Invia a maeva un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Quando la pedanteria ridondante si riprogramma nell'autocompiacimento delle proprie erroneita' e via di nuovo col solito bla bla bla.

Si appunto la stupida polemica .
Chi poi l'ha innescata fino al bisogno finale di trascrivere in rosso l'ennesima ripetizione di quanto si ostina a non voler comprendere.
(solo le note dell'amministratore sono in rosso)

Condividere?
Ma quando mai se non con tono di sopraffazione e sarcasmo?
Mai visto che abbia apprezzato qualcosa proveniente dagli altri.
E di nuovo la sua polemica sull 'anglossassonismo del tutto fuori luogo fino all'ultimo a-contestuale.
E ancora con Jasmine di cui non ha capito il proposito
e sempre riprende la sua storia e bla bla bla.

Le liste , siamo stati noi a chiedere di evitare quel che gia' potevamo trovare su qualsiasi prontuario o manuale omeopatico.
Capovolgimento di tutto.

L'ha messa in piedi lei la polemica. ripetitiva fino all'ultimo, no, che dico? duttile e fluida nel dialogo.
E continua, pure nel commiato la sua ostinata e ripetuta mal interpretazione delle espressioni altrui.

Provocatrice anche quando le si e' chiesto ripetutamente pax in terra.
Scontata nella sue risposte sempre reattive, preferiva far polemica anziche' rispondere alle domande su tema che lei aveva aperto nel contesto di altra discussione.

Si e' stancata perche' non ha trovato piu' risposta alle sue provocazioni.

Certo che come capacita' relazionale...
(se non ci sono assensi totali, resta il suon di bacchetta e l'offesa)

Ha lasciato il suo proclama finale, prima dell'uscita, gia' letto trecento volte, la novita' e' il rosso.

Tutto scontato. la ripetitivita' del comportamento (gia' visto) e' la stessa ripetitivita' delle formule polemiche e dei suoi attacchi.

Nessuno dovrebbe esonerarsi dal seguire il regolamento del forum.
Ma si sa ci giocano molto gli atteggiamenti proiettivi quando
fa comodo tenere gli occhi chiusi su se stessi. Sono sempre gli
altri che...

Se per caso dovesse finire il periodo sabbatico, sarebbe bene non ricominciare la tiritera.

per un buon relax doccia e bagno con beech, rock water e crab apple







E' il destino di ogni bocciolo di fiore
aprirsi e sbocciare nello splendore

Modificato da - maeva in data 30 agosto 2010 16:29:05
Torna all'inizio della Pagina

jaya
Membro Medio




167 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2010 : 17:09:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da maeva


Quando la pedanteria ridondante si riprogramma ...

Si appunto la stupida polemica


Condividere?
???

Provocatrice anche quando le si e' chiesto ripetutamente pax in terra.
Scontata nella sue risposte sempre reattive, preferiva far polemica anziche' rispondere alle domande su tema ...

Si e' stancata perche' non ha trovato piu' risposta alle sue provocazioni.


Ha lasciato il suo proclama finale, prima dell'uscita, gia' letto trecento volte, la novita' e' il rosso.

......

Se per caso dovesse finire il periodo sabbatico, sarebbe bene non ricominciare la tiritera.

per un buon relax doccia e bagno con beech, rock water e crab apple




Vedere per credere a tanta reiteratio.
Non aderendo gli interlocutori al suo invito a procedere
in quello che stava diventando un inutile scontro, si e' ritirata perche' non c'era piu' appagamento di questo suo bisogno.

Perche' l'ennesima rosso-marcata filastrocca?
Questo ossessivo bisogno di ri-raccontare ri-copiaincollare- ri ri e sempre ri.. Raccontare a chi? Ai lettori passanti? La polemica non attira. Bisogna andare all'essenziale-
Antonella ha cercato di riportare il discorso alla pertinenza del momento, ma lei no , prende ancora pretesto per ritornare indietro e down nell'involutivo, senza schiodarsi...
Quindi il senso e' solo quello di una lamentatio Willow

E qui il rosso e' la rabbia, se l'è creata e non se l'e' gestita, quindi fuga
Aggiungiamo Holly

Se fosse un po' spiritosa tornerebbe inmietro per ridere delle sue debolezze, ma allora non ci sarebbe bisogno di altro.





rock water




Open your mind and you will heal your heart.
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2010 : 12:00:57  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
a proposito di fermenti, ho trovato questo della OTI in capsule per le manifestazioni infiammatorie ricorrenti del cavo orale (stomatiti, afte, piorrea) prevenzione e trattamento coadiuvante della carie dentaria (*) (per competizione sulla placca batterica cariogena)

SIMBIOTI-REU
Lactobacillus Reuteri 2mld UFC


(*) per questo scopo, a mio parere, si potrebbe aprire la capsula e versare il contenuto direttamente in bocca in modo da farlo agire in loco.

Modificato da - antonella in data 22 settembre 2010 20:12:47
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2010 : 16:59:17  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
in pochi giorni si nota uno smalto liscio... appena lucidato.
beh si potrebbe provare, così che almeno fra qualche anno la facoltà per igienisti dentali CHIUDE i battenti
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2010 : 21:57:02  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da merevita
Siamo sempre al prodotto innomininabile, quello che di nuovo cita Flo?
Antonella , quello che contiene olio di palma? Troviamo un sostituto?




Merevita, abbiamo trovato il sostituto.

Lactobacillus reuteri senza altre sostanze in più che servivano per farci contenti...

Simbioti-Reu (oti)

Modificato da - antonella in data 30 settembre 2010 21:59:38
Torna all'inizio della Pagina

seti
Membro




72 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2010 : 19:22:20  Mostra Profilo Invia a seti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusate ma dove avete mai letto a parte la pubblicità dei venditori che i colluttori servono a qualcosa? I dentisti non lo usano per se stessi... E su Altroconsumo era scritto chiaramente che non servono ad una cippa, il tutto confermato da interviste a una dottoerssa dell'Università di Milano, infatti se ci pensate bene nessun dentista preparato ha mai consigliato colluttori...

Modificato da - seti in data 11 ottobre 2010 19:24:19
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2010 : 20:24:14  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da seti
se ci pensate bene nessun dentista preparato ha mai consigliato colluttori...



e sì.... si guardano bene dal consigliare qualsiasi cosa, altrimenti i loro studi sarebbero vuoti come i loro conti in banca.
Torna all'inizio della Pagina

seti
Membro




72 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2010 : 09:11:40  Mostra Profilo Invia a seti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Basta il buonsenso, sai cosa contiene un colluttorio principalmente? acqua e alcool, i denti sono come stoviglie su cui si attacca il cibo, prova pure a versarci ettolitri di detersivo (esplosivo come ti fa credere la TV) e dimmi se si puliscono... Fai la stessa cosa con i denti e versaci sciacquando ettolitri del colluttorio esplosivo più potente che conosci otterrai lo stesso risultato,la placca batterica (se la rimuovi con un'unghia e la osservi ne converrai) è una fanghiglia come quella che sideposita sul greto dei fossati: l'acqua ci scivola sopra,solo se la disgreghi meccanicamente l'acqua può penetrare e smuoverla via, semplice questione meccanica...

I dentisti consigliano o dovrebbero consigliare un corretto uso dello spazzolino e di altri dispositivi meccanici (se il tuo dentista non te l'ha mai consigliato chiediti che tipo di dentista sia), il colluttorio? solo in casi specifici tipo antisettico -antinfiammatorio dopo chirurgia (sono quelli che trovi SOLO in farmacia in quanto catalogati come farmaci e dunque non vendibili al supermeracato, gli altri? Inutili, puliscono solo la coscienza...

I nostri vecchi ne hanno fatto largo uso ed hanno bocche disastrate... Le nostre bocche sono meglio delle loro perchè abbiamo assunto più fluoro e ci spazzoliamo regolarmente... Se ci pensate in 50 anni di TV e pubblicità non hanno mai perso 30" per far vedere come si spazzolano i denti.
Siamo figli della TV dispensatrice di verità e se la TV dice che il colluttorio è utile siamo disposti credergli (peccato che la pubblicità sia commissionata dall'industria...)



Modificato da - seti in data 12 ottobre 2010 09:24:43
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2010 : 11:52:37  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da seti

Basta il buonsenso, sai cosa contiene un colluttorio principalmente? acqua e alcool, i denti sono come stoviglie su cui si attacca il cibo, prova pure a versarci ettolitri di detersivo (esplosivo come ti fa credere la TV) e dimmi se si puliscono... Fai la stessa cosa con i denti e versaci sciacquando ettolitri del colluttorio esplosivo più potente che conosci otterrai lo stesso risultato,la placca batterica (se la rimuovi con un'unghia e la osservi ne converrai) è una fanghiglia come quella che sideposita sul greto dei fossati: l'acqua ci scivola sopra,solo se la disgreghi meccanicamente l'acqua può penetrare e smuoverla via, semplice questione meccanica...
I dentisti consigliano o dovrebbero consigliare un corretto uso dello spazzolino e di altri dispositivi meccanici (se il tuo dentista non te l'ha mai consigliato chiediti che tipo di dentista sia), il colluttorio? solo in casi specifici tipo antisettico -antinfiammatorio dopo chirurgia (sono quelli che trovi SOLO in farmacia in quanto catalogati come farmaci e dunque non vendibili al supermeracato, gli altri? Inutili, puliscono solo la coscienza... I nostri vecchi ne hanno fatto largo uso ed hanno bocche disastrate... Le nostre bocche sono meglio delle loro perchè abbiamo assunto più fluoro e ci spazzoliamo regolarmente... Se ci pensate in 50 anni di TV e pubblicità non hanno mai perso 30" per far vedere come si spazzolano i denti. Siamo figli della TV dispensatrice di verità e se la TV dice che il colluttorio è utile siamo disposti credergli (peccato che la pubblicità sia commissionata dall'industria...)



scusa seti, ma qui qualcuno parla dei collutori di cui parli tu?

hai letto il titolo di questa discussione?
Il corretto uso dello spazzolino e di altri dispositivi meccanici?

Se uno ha un buona occlusione, non c'è bisogno di ste robe... meccaniche.

anche qualche grastroenterologo sà che l'alito cattivo e il reflusso sono dovuti alla cattiva occlusione , e quindi tutto ciò che vuole rimanere attaccato ai denti è solo una questione meccanica , occlusale.

bisogna finirla di dire che la gente non si lava i denti e se lo fa lo fa male...

Modificato da - antonella in data 12 ottobre 2010 12:33:20
Torna all'inizio della Pagina

Flo
Membro Senior


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


356 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 12:30:31  Mostra Profilo Invia a Flo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Se uno ha un buona occlusione, non c'è bisogno di ste robe... meccaniche.
anche qualche grastroenterologo sà che l'alito cattivo e il reflusso sono dovuti alla cattiva occlusione , e quindi tutto ciò che vuole rimanere attaccato ai denti è solo una questione meccanica , occlusale.
bisogna finirla di dire che la gente non si lava i denti e se lo fa lo fa male...

No, Antonella, non puoi fare questa affermazione...in un forum, per giunta.
Spero che tu lo abbia detto per scherzare o in un momento di rabbia.
Capisco che per te la malocclusione sia stata causa di grossi problemi, ma non puoi atribuire tutto a quello... magari bastasse!
Sarebbe la bacchetta di Merlino.
Così a titolo di pedanteria, tanto in questo forum sono stata accusata, a volte in malo modo di questo, tanto vale tenere alta la bandiera, che la pulizia dei denti
risale ai babilonesi, egizi, cinesi che masticando dei ramoscelli freschi li sfrangiavano e li usavano per pulirsi i denti
L' ayurveda consiglia di pulire la lingua.....
Torna all'inizio della Pagina

maeva
Membro Medio




175 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 16:42:28  Mostra Profilo Invia a maeva un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

quote:
Così a titolo di pedanteria, tanto in questo forum sono stata accusata, a volte in malo modo di questo...
quote:

Messaggio inserito da maeva



Se per caso dovesse finire il periodo sabbatico, sarebbe bene non ricominciare la tiritera.
per un buon relax doccia e bagno con beech, rock water e crab apple



E' mai possibile che non si riesca a dare un taglio,
nonostante la preghiera,nemmeno dopo la pausa?
Nessun malo modo, tutto in vista, a inutile ridondanza si e' risposto e dato suggerimento.
Se poi qualcuno la prende come offesa che si perpetua
qualcosa segnalera'
Ma ora basta per favore con questo vittimismo.
Ma i rimedi di Bach...

Antonella tu esageri un po', per la pulizia della lingua di cui sopra
rivedi il post di merevita, e' il terzo
http://www.merkabaweb.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=157
L'igiene dentale la usano in India anche i senzatetto che si lavano alla fontana, non credo che i beneocclusi ne siano esonerati.




E' il destino di ogni bocciolo di fiore
aprirsi e sbocciare nello splendore

Modificato da - maeva in data 14 ottobre 2010 17:01:40
Torna all'inizio della Pagina

seti
Membro




72 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 17:08:14  Mostra Profilo Invia a seti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Guarda che i denti si sporcano soprattutto a livello di gengive dove il dente antagonista, la lingua e le guance non riescono a prendere contatto. La dimostrazione scientifica delle cause di gengiviti e parodontiti (AKA parodontosi, piorrea etc...) fu dimostrata dagli svedesi che presero dei volenterosi studenti obbligandoli a non lavarsi i denti per 1 mese: risultato svilupparono la gengivite... L'occlusione o meglio i precontatti agiscono come concause ipersollecitando l'apparato di attacco del dente che divenendo più lasso è più aggredibile dai batteri, se vai sul sito della Società Italiana di Parodontologia ci sono tutte le FAQ che cerchi... Il pensiero che l'occlusione fosse più importante dell'accumulo di batteri è roba anni '70 poi si è andati oltre e attualmente solo un dentista non aggiornato continuerebbe a dare la colpa al sovraccarico occlusale... Se poi di fronte all'evidenza ne fai una questione di CREDO, inutile parlarne... Cmq se vuoi le ultime news prese dalla Cochrane (associazione senza fine di lucro che sioccupa direvisionare tutti gli articoli scientifici mondiali per trarne conclusioni)è risultato che lo spazzolino oscillante lettrico rimuove due volte meglio la placca dello spazzolamento manuale bene eseguito (questo 4-5 anni fa)... Credo che il Ministero della Salute a seguito del fatto che la cosa è stata confermata da Università anche Italiane l'abbia inserito come presidio di prevenzione consigliato, ahimè mancano i colluttori, chissà come mai... Ma se preferisci credere agli elisir magici anzichè all'olio di gomito sei in buona compagnia assieme a tutti noi che per dimagrire, stare bene, etc. etc. preferiremmo una pillola magica che faticare e impegnarci.
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 18:27:02  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da seti
La dimostrazione scientifica delle cause di gengiviti e parodontiti (AKA parodontosi, piorrea etc...) fu dimostrata dagli svedesi che presero dei volenterosi studenti obbligandoli a non lavarsi i denti per 1 mese: risultato svilupparono la gengivite...



una dimostrazione scientifica tutta italiana, ho visto uno che si lavava i denti neanche una volta al mese e di tartaro, di carie, di gengivite neanche l'ombra... è così sempre da 40 anni, non ha fatto esperimenti per un mese.

persona obesa, che mangia cioccolato, e di tutto di più... con elicobater non guarito da antibiotici, con cancro alla gola ecc. ecc.

l'unica cosa è che ha una dentatura perfetta e intatta senza neanche aver tolto un solo dente.

ma, questi sono i misteri della vita?
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 20:32:57  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da seti
Il pensiero che l'occlusione fosse più importante dell'accumulo di batteri è roba anni '70 poi si è andati oltre e


secondo me tutto è importante.

quote:
Messaggio inserito da seti
e attualmente solo un dentista non aggiornato continuerebbe a dare la colpa al sovraccarico occlusale...


e cosa farebbe allora questo sovraccarico occlusale, di meno importante dei batteri?

quote:
Messaggio inserito da seti
Se poi di fronte all'evidenza ne fai una questione di CREDO, inutile parlarne...



la mia è una questione di CREDO... perchè è stato vissuto, ma è utile parlarne, non credi?

comunque a parte i colluttori delle case farmaceutiche, mai osannati qua, cosa ne pensi del LACTOBACILLUS REUTERI? Lo hai provato? E cosa si dice di questo nella vostra professione? Qualche dentista lo ha consigliato e visto i risultati?

Modificato da - antonella in data 14 ottobre 2010 20:35:53
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 10 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
     Merkaba Forums © 2002 merkabaweb.net Torna all'inizio della Pagina
     Pagina generata in 0,52 secondi.    xmlfeed aspfeed TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000     

Ciricadoforum.it | Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it