Merkaba Forums
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum
 DENTI&DENTISTI
 bite e malocclusione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 10

esseno
Membro Medio




139 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2008 : 21:00:23  Mostra Profilo Invia a esseno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da Flo


[quote]
Cari amici,
vorrei chiarire che la preparazione in gnatologia non è sufficiente: indispensabile avere nozioni di posturologia

Il noto gnatologo scrive sul sito di avvalersi di un chiropratico per la postura ma non risulta a sentire chi è stato visitato da lui.
Non so se Michela possa riferire altro oltre all'evento frenulo, se prima di fare il bite ha fatto qualche rilievo sulla postura o se ne ha tenuto conto quando faceva i ritocchi.

Antonella visto che il posturologo che hai trovato è uno bravo,
penso che tu possa nominarlo tranquillamente, così se qualcuno ha bisogno di documentazione e riscontri sa dove andare.

Non si sa più con chi prendersela.... coi dentisti svogliati, con l'università che non insegna, ma dai è tutto il sistema che non funziona.




"Nessuno e' più schiavo di chi si ritiene libero senza esserlo" (J.W.Goethe)
Torna all'inizio della Pagina

Wade
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2008 : 17:23:13  Mostra Profilo Invia a Wade un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao!mi chiamo Luca e ho 18 anni.io ho una mandibola deviata.. cioè, guardandomi allo specchio si vede che a destra la mandibola è più in basso che a sinistra, e anche i denti sotto sono come in discesa verso destra. Sto cercando un dentista della mia zona, per risolvere il problema. Ho trovato questo, come si sembra?

http://www.ortodonziabologna.it/lostudio.htm

io sono di San Marino, quindi dovrei andare allo Studio del Dott. Angeli... però il mercoledi c'è anche lei. Come vi sembra?

Modificato da - Wade in data 22 agosto 2008 00:12:13
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2008 : 18:55:55  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da Wade
mi chiamo Luca e ho 18 anni.io ho una mandibola deviata.. cioè, guardandomi allo specchio si vede che a destra la mandibola è più in basso che a sinistra, e anche i denti sotto sono come in discesa verso destra. Sto cercando un dentista della mia zona, per risolvere il problema. Ho trovato questo, come vi sembra?

http://www.ortodonziabologna.it/lostudio.htm

io sono di San Marino, quindi dovrei andare allo Studio del Dott. Angeli... però il mercoledi c'è anche lei. Come vi sembra?



beh, parlo da ignorante.... ma secondo me la dottoressa è malocclusa e non è un buon biglietto da visita. Insomma... vedi un po.. se ti propone di alzare i denti dal lato opposto alla tua laterodeviazione ... scappa e tanti saluti!

senti ma di solito da che parti mastichi? e la tua testa nelle foto da che parte pende di solito?

Modificato da - antonella in data 21 agosto 2008 19:01:56
Torna all'inizio della Pagina

Wade
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 22 agosto 2008 : 00:17:31  Mostra Profilo Invia a Wade un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:

beh, parlo da ignorante.... ma secondo me la dottoressa è malocclusa e non è un buon biglietto da visita. Insomma... vedi un po.. se ti propone di alzare i denti dal lato opposto alla tua laterodeviazione ... scappa e tanti saluti!

senti ma di solito da che parti mastichi? e la tua testa nelle foto da che parte pende di solito?


ciao!

il lato con la laterodeviazione quale sarebbe? quello dove la mandibola è più in basso e i denti sono in discesa? che se non ho capito male è il lato opposto a quello dove manca spessore..

cosa intendi con alzare i denti dal lato opposto alla tua laterodeviazione? ne so davvero poco...


allora, di solito mangio da entrambe le parti... la testa mi pare penda verso destra, quindi dove ho la mandibola più in basso.

in teoria, per correggere il problema, bisognerebbe aggiungere spessore dove la mandibola è più in alto, in modo da renderla più bassa e pareggiare le parti?
non è possibile invece far entrare di più i denti inferiori dalla parte della mandibola più bassa, in quelli superiori? infatti ho da una parte i denti superiori che si sovrappongono a quelli inferiori... magari possiamo fare la stessa cosa dall'altra parte
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 23 agosto 2008 : 21:46:09  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il lato con la laterodeviazione quale sarebbe? quello dove la mandibola è più in basso e i denti sono in discesa? che se non ho capito male è il lato opposto a quello dove manca spessore..

il lato della laterodeviazione non è il lato opposto a quello dove manca spessore, è l'incontrario.

cosa intendi con alzare i denti dal lato opposto alla tua laterodeviazione? ne so davvero poco...


ti consiglio di leggere i siti:
occlusionegravita.it
appim.it


e anche in Merkaba

allora, di solito mangio da entrambe le parti... la testa mi pare penda verso destra, quindi dove ho la mandibola più in basso.


se la testa pende a destra, ti manca spessore dentario a destra, quindi devi rialzare a destra . è il lato della tua laterodeviazione ed è il tuo lato basso.


non è possibile invece far entrare di più i denti inferiori dalla parte della mandibola più bassa, in quelli superiori? infatti ho da una parte i denti superiori che si sovrappongono a quelli inferiori... magari possiamo fare la stessa cosa dall'altra parte

se intervieni sui denti (cioè la conseguenza) e non vai a colpire la causa (mandibola che si è spostata a causa di mancanza di dimensione verticale a destra) non vai da nessuna parte. raddrizzi i denti con una mandibola che è scivolata a causa di spessore. Un lavoro fatto male.

perchè mai i dentisti fanno sempre capsule sul lato alto , sul lato dove la mandibola è scivolata dal lato opposto? questo è proprio un mistero.

Prendi una sedia e taglia di qualche centimentro le gambe a destra.

La sedia a quel punto si inclina a destra.

Lo spazio dove lo lascia? A sinistra! E qui i dentisti ti aggiungono uno spessore (bravi!!!!!!!!!!)

Ma i centimentri mancano a destra! E allora che facciamo ??? eh?

Questo non lo capiscono i dentisti e sai perchè?

Perchè la nostra faccia è ricoperta da parti molli che si adattano e mascherano ciò che è in realtà, ma che invece c'è da capire solo un meccanismo.

Ora una mandibola che scivola a destra sai che comporta?
- uno spostamento dell'inclinazione dei denti
- uno spostamento di carico del corpo che va tutto a destra. Qui basta che domani vai a farti fare un esame stabilometrico e vedi subito i tuoi piedi cosa dicono al macchinario.
Il tuo corpo con un peso tutto da una parte comincia a stortarsi, a girarsi... l'esame che ti ho scritto sopra te la indica chiaramente la torsione.

Comunque prima di affidarti alle cure dei dentisti, studiati la materia ... solo così saprai quando sarai davanti a un dottore se devi dartela a gambe o dargli la possibilità di curarti.

spero di essermi spiegata, non sono molto brava.... ma ci provo.

ciao


Modificato da - antonella in data 24 agosto 2008 20:06:08
Torna all'inizio della Pagina

Wade
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 00:49:20  Mostra Profilo Invia a Wade un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


ciao!
ancora non mi sono messo a leggere bene per sapere tutto... ma penso che presto lo farò. Comunque sono andato da quella ortodontista:
mi ha detto che mi metterebbe un apparecchio invisibile, che assomiglia al bite. Dice che non può raddrizzare la mandibola, cioè rendere lo spazio dall'orecchio al mento di una parte uguale a quello dell'altra, ma che può fare un allineamento dentale, raddrizzando i denti dell'arcata inferiore in modo che non siano più in "discesa". Che ne pensi? e che significa allineamento dentale?

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 20:01:46  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da Wade
Dice che non può raddrizzare la mandibola, cioè rendere lo spazio dall'orecchio al mento di una parte uguale a quello dell'altra, ma che può fare un allineamento dentale, raddrizzando i denti dell'arcata inferiore in modo che non siano più in "discesa".


Dico che se ti tieni una mandibola storta , spendi denaro, ti tieni i tuoi problemi che col tempo , forse, peggioreranno ... e dei denti che non saranno più in discesa.

Cosa andrai a risolvere ? boh! fai così : fatti mettere per iscritto da questo dottore che finita la sua terapia troverai giovamento o che guarirai da qualche cosa.

Se te lo mette per iscritto... potrei fare una pazzia ...
ma sono sicura che quel dottore NON LO FARA' MAI!
Per iscritto mettono solo preventivi e fatture dopo il pagamento, per il resto : CIAO!
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 20:06:44  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da Wade
Che ne pensi? e che significa allineamento dentale?



ti faccio un esempio un po da meccanico....

se hai una macchina che ti mangia le gomme solo da un lato , vuol dire che la tua macchina necessita di convergenza e bilanciatura altrimenti andrà sempre storta e andrà sempre più a consumare la ruota sempre nello stesso punto.

O si preferisce cambiare la forma della gomma della ruota, che so invece che farla tonda la facciamo quadrata????

Ora è difficile capire che la mandibola ha bisogno di una bilanciatura e che per fare questo deve essere raddrizzata?

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Wade
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 21:45:16  Mostra Profilo Invia a Wade un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
temo che un ortodontista che mi consiglio un bilanciamento con il bite non lo troverò....
sono andato da 2 dentisti, e ho già perso 100 euro. ho provato a conttattare dei dentisti su internet, ma dicono tutti che senza una visita accurata, non possono dire niente.
Conoscete dei buoni dentisti a San Marino o vicinanze?
Non so, a questo punto penso di provare con l'apparecchio...
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 22:25:30  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da Wade

temo che un ortodontista che mi consiglio un bilanciamento con il bite non lo troverò....
sono andato da 2 dentisti, e ho già perso 100 euro. ho provato a conttattare dei dentisti su internet, ma dicono tutti che senza una visita accurata, non possono dire niente.
Conoscete dei buoni dentisti a San Marino o vicinanze?
Non so, a questo punto penso di provare con l'apparecchio...



io ne ho girati di dentisti e spesi altro che 100 euro... ma penso di aver fatto la scelta più giusta a non affidarmi a loro , almeno ora non mi intorciglio con il corpo di notte. Avrò speso soldi per niente ma ora penso di aver guadagnato anni di vita.
Auguri , le dritte ti sono state date, non hai approfondito...

Modificato da - antonella in data 15 settembre 2008 22:25:56
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2008 : 19:59:51  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quote:
Messaggio inserito da jasmine

quote:
Messaggio inserito da antonella

Dottoressa, dell'usanza di una volta della fasciatura degli arti dei neonati pensa che abbia arrecato danni o era benefica? e cosa ne pensa della mandibola malposizionata di questo bambino in fasce?

http://www.ass-promidea.it/images/bimbo%20in%20fasce%201948.jpg


Quale totale ignoranza sull'importanza del sistema motorio/corteccia/processo di crescita, addiritura le braccia.
Povero diaframma. Certo che ce ne voleva di forza vitale per sopravvivere!
Come non percepire lo stato di tremenda costrizione?
Saranno stati fasciati così anche i nostri genitori?
Se pensiamo che questa rigidità/sofferenza ha segnato il nostro DNA non ci resta che tirar innanzi col lavoro à 360°.

Flo, una bonifica collettiva coi fiori di Bach per per neutralizzare/attutire l'imprinting del DNA?





dai tempi antichi ai giorni nostri

http://www.lifegate.it/salute/articolo.php?id_articolo=1384

chi è l'autrice di questo articolo Laura Verdi:

http://portale.lifegate.it/editoriale/articolo.php?id_articolo=659

E QUESTO DOTTORE?

[DOC] La fasciatura del neonato e del lattante Perché fasciare il ...Formato file: Microsoft Word - Versione HTML
Fasciare consente alla mamma una manipolazione più lunga ed un maggiore contatto visivo con il neonato, che rendono il momento del cambio una vera gioia per ...
www.bellicomeilsole.it/downloadDoc.asp?f=dca_591_1_fasciatura.doc&id=591&r=2 -

dott. Giovanna Gigli
http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__chi_mi_porto_a_casa.php

diciamo che è attuale?
http://www.neeta.it/sonno/fasciatura.htm

2005 / testa già inclinata:

http://milalilu.com/images%2Fproducts%2FMilalilu%20Website%2FProduct%20Pictures%2Fchronicle_books%2FBaby-Gami.jpg

http://equazioni.wordpress.com/2008/05/19/baby-gami-fagotti-e-marsupi-per-principianti/


Fasciare bene il neonato (il dr.Karp non è il solo a proporla, anche la Hogg, per esempio, propone la fasciatura riveduta ed aggiornata, ma il dr.Karp la spiega in maniera chiara ed illustrata). Questo è solo il primo passo, non sarà sufficiente da solo a calmare la maggior parte dei neonati, ma appunto prepara i successivi. La fasciatura non è un qualcosa di rigido e troppo stretto, né impedirà il naturale sviluppo psicomotorio del vostro bambino: è qualcosa che lo aiuterà, quando ne ha bisogno, a riposare. Potete tenerlo libero di muoversi quando è sveglio, no? E comunque, è qualcosa che serve nei primi mesi di vita, per aiutare il piccolo a superare la transizione tra un ambiente raccolto in cui è, in un certo senso, "fasciato" dalle pareti uterine, ad un mondo esterno in cui si può sentire un po' sperduto. Inoltre, per il sistema nervoso del neonato è ancora difficile discriminare gli stimoli che vengono persino dal suo stesso corpo, quindi quando il bimbo si agita lo fa in modo, inizialmente, largamente involontario e senza un gran controllo motorio (che si sta sviluppando gradualmente) ed in un certo senso, si agita perché si "sente muovere".. [In questa pagina trovate una descrizione di un semplice metodo per fasciare il neonato]



http://www.ambulatorio.com/site/redazionali/viewpage.xpd?id=665
Per saperne di più sulla fasciatura oggi…

Gerard CM, Harris KA, Thach BT. (2002) Physiologic studies on swaddling: an ancient child care practice, which may promote the supine position for infant sleep. The Journal of Pediatrics. Vol 141 (3): 398403
Franco P, Seret N, Van Hees JN, Scaillet S, Groswasser J, Kahn A. (2005) Influence of swaddling on sleep and arousal characteristics of healthy infants. Pediatrics. 115(5): 130711
C’è inoltre un libretto, agile e divertente, tradotto anche in italiano, che insegna ai neo-genitori come realizzare fagotti e marsupi: A. Sarvady, Baby-gami. Fagotti e marsupi per principianti, Magazzini Salani, 2005.


ULTIMA NOTIZIA : LA FASCIATURA ESISTE DA SEMPRE
http://gcesare.provincia.venezia.it/ragazzi/moda/neonati.htm

Modificato da - antonella in data 21 settembre 2008 21:00:48
Torna all'inizio della Pagina

Flo
Membro Senior


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Torino


356 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2008 : 19:13:01  Mostra Profilo Invia a Flo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Continuo ad essere estremamente sfavorevole all' imprigionamento dei neonati:
In questi siti si confonde la fasciatura con il marsupio:
l' esimio medico dice che il bambino si sente protetto come nel ventre materno...ma allora parliamo di marsupio, che dovrebbe mimare l' utero e qui la situazione è parziamente accettabile per trasportarlo tenendolo vicino al corpo della mamma: il battito del cuore della mamma è consolante per il bimbo.
Fasciare ha, nella lingua italiana un altro significato, ed è una pratica antiumana:
il bambino nel' utero è libero di muoversi, anzi immerso nel liquido amniotico galleggia, cioè si muove senza sforzo e muove tutti e quattro gli arti e si succhia il dito e cambia spesso posizione, dopo la nascita interveniamo noi e lo trasformiamo in mummietta!!!!!!!
Anche nel sonno ci muoviamo, cambiamo posizione, invece al bambino impediamo di farlo.
Se la mamma desidera sentirsi vicina al suo bimbo non ha nessuna necessità di perdere tempo a fasciarlo, lo tiene in braccio, lo culla.
Vogliamo tornare al 'quarto d' ora di affetto' di sessantottina memoria quando i pediatri asserivano che non era importante la quantità del tempo che si dedicava al neonato, ma la qualità?
La mamma manager lo fascia ben stretto per dimostrargli affetto?
Non voglio addentrarmi nel terreno minato dei problemi circolatori, del metabolismo osseo, della colonna cervicale delle ATM perchè ne ho già parlato in un precedente intervento.
Mi chiedo perchè da sveglio deve potersi muovere e durante il sonno.. per quante ore, deve essere imprigionato?
Noi, adulti indossiamo pigiami, camicie da notte, tutti indumenti comodi per dormire...il bimbo no?!
Viva la democrazia: ognuno può affermare le stupidaggini che vuole!
Flo


Torna all'inizio della Pagina

jasmine
Membro Attivo




253 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2008 : 20:47:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Eppure quello che descrivi cosi' bene sembra essere di
una lapalissiana ovvieta'.





Vuoi farti un regalo?
Non dirti chi sei.
Diventa uno sconosciuto.
Torna all'inizio della Pagina

antonella
Membro Master


Città: milano


848 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2008 : 19:15:10  Mostra Profilo Invia a antonella un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
un sito sulla malocclusione, si dice pure che la sclerosi multipla potrebbe venire a causa di ciò.
Peccato che non c'è neanche un 'e-mail di questo dottore....

come cura però non c'è traccia...

http://www.ortodonzia-gnatologia.it/index.html
Torna all'inizio della Pagina

adriana
Membro



51 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2008 : 16:07:31  Mostra Profilo Invia a adriana un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dr. Mambelli Giorgio
http://www.dentista.it/html/articoloVis.asp?codart=18990&pagina=4&formRicerca=&RicScient=&RicAOL=&RicForum=&RicSnm=&RicGlos=&RicUdur=
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 10 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
     Merkaba Forums © 2002 merkabaweb.net Torna all'inizio della Pagina
     Pagina generata in 0,17 secondi.    xmlfeed aspfeed TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000     

Ciricadoforum.it | Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it